Patto o progetto? I patti di collaborazione nella co-progettazione

Patto o progetto? I patti di collaborazione nella co-progettazione

.

Patto o progetto? I patti di collaborazione nella co-progettazione

.

Spazio Q35, Studio

venerdì 26 maggio
16:00 - 17:30

.

Seminario sui temi dell’amministrazione condivisa e dei beni comuni seguito da una simulazione pratica, in stile teatro dell’oppresso, sulle possibili dinamiche di costruzione di un patto di collaborazione, strumento di co-progettazione attraverso il quale si esplica il Regolamento per l’amministrazione condivisa tra cittadini e amministrazione pubblica.

 .

Il seminario prevede una parte introduttiva sui temi dell’amministrazione condivisa e dei beni comuni seguito da una simulazione pratica, seguendo il metodo del teatro dell’oppresso. La finalità è quella di metter in scena le possibili dinamiche di costruzione di un patto di collaborazione, attraverso il coinvolgimento attivo del pubblico che da spettatore diventa attore. Per l’architetto sarà l’occasione di scoprire nuove competenze che comprendono linguaggi diversi di tipo relazionale, sociale e creativo.
Un’occasione di sensibilizzazione, cambiamento e costruzione molto stimolante per riflettere sul ruolo dell’Architetto dentro il nuovo modello di gestione condivisa della città, dove l’aspetto sociale e quello autoriale devono cercare un equilibrio per produrre progetti di qualità.

condividi

Ultime news

Abitare una Casa, Vivere un Luogo: IperSpazio

Corso base sull'utilizzo delle immagini nei percorsi didattici

Vedi dettagli →

Abitare una casa, Vivere un Luogo: Caselle e Mappano

Arriva la Banca del tempo condominiale online

Vedi dettagli →

Abitare una Casa, Vivere un Luogo: Portici in Arte #4 incontro - Puliamo insieme i Portici!

Vi aspettiamo nei pressi dei civici 15 e 17 di via Nizza per un pomeriggio conviviale di pulizia collettiva e partecipata

Vedi dettagli →

Luoghi Comuni San Salvario: “People. The body as language”

“People. The body as language” esposizione delle opere di tre giovani artisti cinesi, vincitori del Premio Shangai.

Vedi dettagli →